Family Business - Pancani

Nozze di diamante col territorio

0
262

La Pancani Srl taglia il traguardo dei sessant’anni di attività: nel segno della continuità familiare, dalla prima alla seconda generazione, e con il fatturato più alto registrato dalla fondazione a oggi.

La Pancani Srl di Pistoia affonda le radici nel 1958 quando Roberto Pancani, dopo aver studiato da radiotecnico e aver fatto l’apprendista elettricista, decise di mettersi in proprio per realizzare impianti elettrici. Potendo contare su clienti ormai affezionati, nel 1961 aprì un negozio dedicato alla vendita all’ingrosso e dettaglio di materiale elettrico ed elettrodomestici nel centro storico della città, affidandolo alla moglie Lorenza. La dimensione dell’azienda familiare aumentò progressivamente rendendo necessari nuovi spazi, individuati in alcuni locali presi in affitto nelle vicinanze e in appartamenti di proprietà della famiglia riconvertiti a magazzino e uffici. “Continuare a lavorare nel cuore della città era diventata un’impresa impossibile già alla fine anni degli anni ’70, sia per la difficoltà nello scaricare merci ingombranti e che per gli spazi di esposizione e magazzino sempre più limitati. Pertanto, nostro padre decise di investire nella zona periferica di Pistoia acquistando un capannone ed un terreno attiguo di circa 1.800 m2”, racconta a Watt Carlo Pancani.

A quando risale l’ingresso in azienda della seconda generazione, rappresentata da lei e suo fratello Paolo?
Al termine degli studi, tra il 1995 e il 1996. Grazie al nostro supporto si è deciso di aprire una filiale nella parte ovest della città, gestita da mio fratello Paolo, per il settore elettrodomestici e liste di nozze. Con mio padre, io mi sono occupato esclusivamente del settore elettrico – sia all’ingrosso che al dettaglio, condividendo con lui l’idea di dare vita, insieme ad altri grossisti toscani, a un consorzio d’acquisto di materiale elettrico, l’attuale Delta Electric. Il passaggio definitivo del testimone da nostro padre a noi è avvenuto nel 2006, quando ha deciso di affidarci l’azienda restando in carica come legale rappresentante della Pancani srl, ma le quote sono state suddivise in parti uguali tra noi fratelli.

Carlo e Paolo Pancani all’interno dello showroom dedicati ai vari marchi dell’illuminazione (cortesia foto: Gabriele Bellini, 2018).

Tutto questo ha dato luogo a una serie di cambiamenti, anche in concomitanza con le profonde trasformazioni del mercato?
Nel 2011 abbiamo rinnovato completamente l’azienda, dotandola di impianti di domotica e illuminazione a led. Abbiamo inoltre separato il settore elettrico all’ingrosso da quello al dettaglio e dal settore elettrodomestici, creando uno showroom dedicato ai migliori marchi dell’illuminazione. Nel 2014 abbiamo chiuso la filiale di Pistoia ovest, in quanto il settore liste di nozze ormai non aveva più mercato, potenziando il settore elettrico soprattutto sul versante industriale, che soprattutto tra allarmi e automazione registravano ogni anno una forte crescita. Dal 2016 io sono legale rappresentante della società Pancani Srl, mentre Paolo si occupa della gestione delle altre due società di famiglia: la Lancalor Srl, che produce scaldaletto e coperte, e l’Immobiliare Pancani Srl, che gestisce un negozio e diversi immobili.

E nel 2018 sono giusto sessant’anni..
Abbiamo tagliato quest’importante traguardo segnando il record di fatturato dalla costituzione dell’azienda. E non finisce qui: abbiamo già definito i prossimi traguardi da raggiungere e le attività da sviluppare nell’ottica dell’ingresso della terza generazione.

Quanto incide l’esser parte della stessa famiglia nel lavoro quotidiano?
Molto, e siamo riusciti a farne un nostro punto di forza: le diverse caratteristiche mie, di mio fratello e di mia madre ci hanno permesso di completarci nelle decisioni quotidiane. Lavorare tra familiari non è mai stato un problema, in quanto ormai ci conosciamo talmente bene da essere sempre pronti a prendere il meglio da ognuno di noi.

Ma a volte i legami affettivi possono influenzare oppure ostacolare un’analisi oggettiva di eventuali problemi?

È un rischio concreto, che si può evitare cercando sempre di individuare la soluzione migliore per l’azienda e per il futuro dei nostri collaboratori.

I vostri percorsi di studio sono stati decisi in funzione di un impiego futuro in azienda?
Nostro padre avrebbe preferito che uno di noi due avesse un diploma ragionieristico e l’altro tecnico. Ma entrambi abbiamo optato per la ragioneria, ritenuta fondamentale per leggere al meglio i numeri del bilancio e valutare le politiche aziendali e di investimento.

Dipendenti che non fanno parte della famiglia sono o potrebbero entrare nella governance aziendale?
Non abbiamo mai preso in considerazione quest’evenienza, in quanto tutte le nostre società sono gestite esclusivamente dalla nostra famiglia.

(di Alex Vernoni)

foto: Gabriele Bellini

IDENTIKIT
Denominazione e forma giuridica: Pancani s.r.l.
Fondatore: Roberto Pancani
Generazione: seconda
Anno inizio attività: 1958
Sede: Pistoia
Punti vendita: 1
Fatturato: 3 milioni di euro

 

PROCESSI DECISIONALI
Carlo e Paolo Pancani si occupano di settori diversi. Il processo decisionale inizia con incontri periodici tra loro e il personale, in occasione dei quali sono presentate attività e strategie per il futuro, con la condivisione di opinioni e considerazioni. I due fratelli si incontrano nuovamente prima di rendere operative le scelte compiute

 

TIMELINE
1958: nasce a Pistoia l’impresa individuale Pancani Roberto
1961: apre il negozio con vendita all’ingrosso e dettaglio di materiale elettrico e di elettrodomestici
1981: apre il negozio da 1.800 m2 nella zona industriale alla periferia Ovest della città
1998: apre il punto vendita di viale Adua
2006: con l’ingresso in azienda dei figli, avviene il passaggio da ditta individuale a società a responsabilità limitata: La Pancani Srl vede Carlo e Paolo Pancani soci al 50%, mentre il loro padre Roberto è nominato legale rappresentante
2014: chiude la filiale di Pistoia Ovest, ma viene rinnovato completamente lo showroom di illuminazione
2016: Carlo Pancani diventa legale rappresentante della società
2018: ricorre il 60° anniversario dalla nascita dell’azienda, che tocca i 3 milioni di fatturato

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here