Punto di Vista

ANIE per Industria 4.0

0
133
Marco Vecchio – Segretario ANIE Automazione

ANIE rappresenta le tecnologie che abilitano la trasformazione digitale del settore manifatturiero. Si tratta di settori tecnologici molto avanzati e fortemente coinvolti nei profondi cambiamenti dettati dalla convergenza tra automazione e ICT. L’Industria elettrotecnica ed elettronica rappresentata da ANIE è al tempo stesso soggetto e oggetto di questa trasformazione ed è pronta a giocare un ruolo primario in questa sfida. Del resto, coniugare tecnologia digitale e manifatturiero è un’importante opportunità per la crescita del nostro Paese, che rappresenta la seconda industria europea dopo la Germania e una delle principali al mondo.

Il Piano Nazionale Industria 4.0, introdotto con la Legge di Bilancio 2017, prevede un insieme di misure organiche e complementari volte a favorire gli investimenti per l’innovazione e per la competitività. Con la Legge di Bilancio 2018, oltre alla manifattura e ai servizi diventano protagonisti anche le competenze e il lavoro: il pacchetto Impresa 4.0 si propone, infatti, di sostenere le imprese che investono in innovazione, ricerca e formazione negli ambiti e nelle tecnologie che caratterizzano la quarta rivoluzione industriale. Con la Manovra 2019 si prosegue sulla strada degli incentivi agli investimenti in digitalizzazione delle imprese attraverso la proroga di alcune delle principali misure introdotte dal Piano Calenda, seppure con modifiche e rimodulazioni, e l’introduzione di nuove forme di agevolazione per chi innova e assume.

Il forte interesse mostrato fin da subito dagli operatori dei settori ANIE verso il meccanismo delle agevolazioni previste dal Piano è sempre stato accompagnato dalla necessità di ricevere informazioni chiare e univoche sui contenuti ed applicabilità delle misure. La fase formativa e informativa è, dunque, fondamentale.

Queste considerazioni hanno portato alla nascita, all’interno del portale web ANIE.it, di un focus con informazioni utili e sempre aggiornate per le aziende che intendano avvicinarsi ai temi di Industria 4.0 ed esempi applicativi delle tecnologie e dei dispositivi che i soci mettono a disposizione dei costruttori di macchine e degli utilizzatori finali affinché gli investimenti nell’ambito della fabbrica siano “4.0 ready”.

E’ stato contestualmente attivato lo Sportello I4.0 che risponde all’indirizzo di posta industria4.0@anie.it: in due anni oltre 200 operatori si sono rivolti ad ANIE per avere risposte concrete in merito all’applicabilità del Piano: dalle richieste di consulenza tecnica e fiscale alle certificazioni. Ed è stata siglata una partnership con l’ente di certificazione IMQ per l’attività di assistenza e rilascio delle perizie tecniche necessarie per le aziende che intendono usufruire delle agevolazioni previste dal Piano. Nel piano di attività 2019 di ANIE relativamente alle tematiche del 4.0 vi è, da un lato, il potenziamento della sua partecipazione ai tavoli normativi e legislativi per assicurarsi che gli interessi dell’industria italiana vengano rispettati e, dall’altro, azioni di formazione e informazione per far comprendere quanto un manifatturiero moderno e digitale sia imprescindibile per la crescita economica del Paese. (Marco Vecchio, Segretario ANIE Automazione)

La Redazione di WATT invita tutti i lettori a commentare questo editoriale e a scriverci la loro opinione in merito, che pubblicheremo sul prossimo numero della rivista

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here