Eaton, Nissan e The Mobility: accordo con l’Amsterdam Energy Arena

0
324
energy arenaEaton, Nissan e The Mobility House presentano la nuova fase della loro partnership rivoluzionaria verso la smart grid che coinvolge l’Amsterdam Energy Arena

Eaton (fornitura di soluzioni all’avanguardia per la gestione energetica), Nissan e The Mobility House hanno concluso un accordo con l’Amsterdam Energy Arena per l’implementazione di uno dei più grandi sistemi europei di accumulo di energia applicati a un edificio commerciale.

I partner stanno sviluppando e implementando un grande sistema di accumulo di energia da installare nel parcheggio dello stadio Amsterdam ArenA, che avrà una capacità minima di 4 megawattora, incrementabile se necessario. Questo impianto di accumulo svolgerà molteplici funzioni: quella di alimentazione elettrica di emergenza in caso di black out; sopperirà ai picchi della domanda di energia (“peak shaving”) e fornirà servizi alla rete contribuendo quindi alla sua stessa stabilità.

Lo stadio è già dotato di un impianto fotovoltaico costituito da più di 4000 pannelli: l’aggiunta del sistema di accumulo rimedierà alla fisiologica improgrammabilità della fonte fotovoltaica.

Il sistema xStorage Building è costituito da ben 1168 battery pack, per un totale di 4MWh di energia accumulabile e corrispondenti a 148 Nissan Leaf. L’implementazione del primo sistema xStorage è già in corso, mentre il completamento del progetto è previsto nel primo trimestre del 2018.

L’Amsterdam ArenA ha fondato una società ad hoc per la gestione della fornitura di energia: l’Amsterdam Energy Arena. L’Amsterdam Energy Arena genera, immagazzina, distribuisce e commercializza energia. Il sistema di accumulo svolge un ruolo centrale in questa iniziativa. Matty Hummelink, General Manager Eaton in Benelux: “Siamo orgogliosi di partecipare a questo progetto globale altamente innovativo e del legame consolidato con l’Amsterdam Energy Arena. Eaton è stata coinvolta sin dalle prime fasi del progetto e ora la nostra partnership è stata siglata formalmente per i prossimi dieci anni”.

Il lancio del più grande sistema europeo di accumulo di energia in uno stadio, basato sull’utilizzo di batterie provenienti dall’eMobility

Il consumo energetico dell’Amsterdam ArenA non è ovviamente costante, ma concentrato in picchi di richiesta in occasione di partite di calcio ed eventi. Il sistema xStorage aiuterà a far fronte ai picchi di domanda fornendo l’energia necessaria, evitando di assorbirla dalla rete. Inoltre, il sistema di accumulo xStorage è in grado di fungere da servizio di back up, fornendo alimentazione di emergenza in caso di black out. I 3 megawatt di potenza sono inoltri sufficienti per alimentare un migliaio di abitazioni nell’intorno dello stadio.

“Per Eaton si tratta di un progetto speciale, proprio a causa delle dimensioni senza precedenti del sistema di accumulo intelligentemente integrato nel sistema elettrico esistente”. Aggiunge Matty Hummelink: “L’integrazione di una soluzione così innovativa all’interno di un’infrastruttura realizzata in precedenza ha reso questo progetto uno degli incarichi più complessi e interessanti gestiti finora. Si tratta di una soluzione avveniristica a livello mondiale nel campo della gestione dell’energia.”

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here