Omron lancia il primo PC con due sistemi operativi

0
48

new-omron-ipcOmron lancia il primo PC con due sistemi operativi per l’indipendenza nell’esecuzione logica e motion, una nuova generazione di PC industriali disponibili nelle due versioni BOX + Monitor e Panel PC.

Questi nuovi prodotti sono stati progettati per avere la stessa affidabilità e solidità di un PLC con la flessibilità e l’apertura a software e HW commerciali di un PC.

Durante lo sviluppo dei nuovi PC industriali (IPC), la ricerca e sviluppo ha mantenuto rigorose valutazioni di qualità nella scelta dei componenti e nel progetto per una estrema e continua affidabilità.

L’obiettivo era di eliminare tutte le complessità non essenziali al design del prodotto”, spiega Michel Min, Global Manager Omron IPC, che prosegue: “Nel dispositivo sono stati eliminati tutti i cavi ed è stato applicato un nuovo sistema brevettato di ventilazione naturale per il raffreddamento. Grazie a queste ed altre soluzioni progettuali siamo riusciti a ottimizzare i processi produttivi e a ridurre i costi.”

I PC industriali con una visione al futuro

La scalabilità HW e Software e la completa integrazione nella piattaforma di automazione Sysmac permette ai costruttori di macchine di scegliere quale controllo utilizzare tra Machine Controller Sysmac NJ e IPC.

I Sysmac IPC lavorano con 2 sistemi operativi WES7 e QNX indipendenti e duali. Sul RTOS QNX lavora il Machine Controller Engine che sfrutta 2 core del pro-cessore Intel I7 di ultima generazione per il controllo continuo della macchina. Il Sysmac Engine permette di monitorare il funzionamento di Windows, scambiare dati, e in caso di blocco di Windows, riavviarlo mantenendo sempre il controllo della macchina.

Sulla parte con Sistema Operativo Windows possono essere installati software e HW commerciali come su un normale PC che permettono un collegamento immediato con piattaforme IT.

Il programma realizzato per il Machine Controller NJ può essere completamente riutilizzato sull’IPC garantendo un risparmio di tempi di sviluppo grazie alla completa scalabilità.

Per queste funzioni il Sysmac IPC ha vinto il “Reddot Award 2016”.

Multi touch monitor con Logo customizzabile retroilluminato

La sua bellezza è stata premiata con il riconoscimento “IF world design Guide 2016”.

Michel Min: “Il monitor è pressofuso in alluminio con angoli smussati che appaiono come scolpiti dal materiale grezzo per ricavarne una forma armonica.

La sua resistenza in ambiente industriale e le caratteristiche tecniche hanno completato l’opera, ancora Min: “La tecnologia multi-touch industriale apre all’esperienza del controllo “naturale” con eccellenze nella funzionalità: anche nel caso che l’operatore indossi i guanti

La sua unicità è anche nei dettagli: “La personalizzazione con serigrafia laser del logo retroilluminato conferisce stile, unicità e valore.”

I nostri nuovi PC Industriali – continua Michel Min – , con la loro affidabilità e il loro design modulare (nel primo rilascio saranno fornibili più di 400 modelli differenti) sono progettati per durare nel tempo mantenendosi sempre all’avanguardia”.

Alcune caratteristiche tecniche del Sysmac IPC

  • Massima robustezza grazie la riduzione di ogni complessità di progetto: nessun cavo è presente all’interno del PC.
  • Design termico unico e brevettato per un ventilazione naturale efficiente.
  • Nessun componente in movimento
  • Raffreddamento naturale (forzato solo con processore Intel I7)
  • Temperatura ambiente 0..55°C
  • CPU disponibili: 4e Generation Intel Core: i5, i7, Celeron dual core
  • 2,4,8 GB DDRAM
  • 2 Slot per SSD o HDD: 32, 64 GB SSD, 320 GB HDD
  • 3 porte Giga Ethernet
  • 2 porte USB 3.0 e 2 porte USB 2.0
  • Slot per Scheda SD
  • Slot PCI-e Processore grafico per visualizzazione HD
  • Doppia porta DVI opzionale per connettività di un secondo monitor
  • Porta RS232
  • Alimentazione 24Vcc isolata
  • IO integrati per la connessione con un UPS (controllo stato e shutdown)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here