Schneider Electric - Soluzioni di filiera

Gestione dell’energia a 360°

0
694
Gian Luca Marchi Boschini, Responsabile Clientela Distributori – Schneider Electric
Gian Luca Marchi Boschini, Responsabile Clientela Distributori – Schneider Electric

Sostenere la diffusione di nuove soluzioni di efficientamento energetico, migliorando le prestazioni degli impianti elettrici, in termini di consumi e di continuità del servizio è tra le principali mission di Schneider Electric, specialista globale nella gestione dell’energia

 

Schneider Electric offre un’ampia gamma di prodotti, dagli alimentatori e trasformatori ai gruppi di continuità, dagli interruttori e quadri fino alle infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici, oltre a soluzioni integrate in diversi segmenti di mercato. Ogni anno Schneider Electric investe il 5% del proprio fatturato in attività per l’aggiornamento e il rinnovamento delle proprie gamme. Il punto di partenza è sempre il bisogno del cliente. Gian Luca Marchi Boschini, Responsabile Clientela Distributori, ci ha parlato dell’azienda, puntando i riflettori sul link con i grossisti.

Quali sono le soluzioni chiave oggi?

Stiamo vivendo anni di crisi caratterizzati  da una forte competizione. L’attenzione ai costi operativi  trova spesso risposta in  soluzioni in grado di rendere efficienti sistemi e processi che  offrono  vantaggi  prestazionali e di risparmio energetico. Per poter massimizzare l’efficienza, è necessario misurare le grandezze elettriche attraverso la raccolta di informazioni chiave che permettono di analizzare le prestazioni degli impianti nel tempo, gestirli  al meglio e prevenire eventuali problemi.

Si tratta quindi della vostra direzione in termini di proposte?

E’ una tendenza importante. All’interno della nostra offerta stiamo ampliando sempre di più la proposta di soluzioni intelligenti caratterizzate dall’integrazione di tradizionali apparecchiature elettriche e componenti di comunicazione digitale. Il tutto basato su sistemi e soluzioni che possono raggiungere i nostri clienti ovunque si trovino in tempo reale, perché siano connessi sempre ed ovunque.

Con iQuadro i componenti elettrici comunicano digitalmente tra loro per dare al cliente la gestione completa della sua energia
Con iQuadro i componenti elettrici comunicano digitalmente tra loro per dare al cliente la gestione completa della sua energia

Di che prodotto ci vuole parlare?

Oggi non possiamo pensare ad un prodotto di punta, ma ad un’insieme di prodotti evoluti che creano una soluzione intelligente. Ed è proprio questo il concetto di iQuadro, il quadro elettrico intelligente con cui possiamo offrire una serie di componenti elettrici performanti, che comunicano digitalmente tra loro per dare al cliente la gestione completa della sua energia, con costi accessibili e con molteplici vantaggi: il controllo dell’impianto viene reso disponibile su qualunque interfaccia, dal PC allo Smartphone in modo estremamente semplice.

Ma non avevate già lanciato soluzioni di questo tipo in passato?

Questa autentica rivoluzione è iniziata nel 2012 con il lancio di Acti 9 Smartlink e vedrà nei prossimi mesi l’introduzione di una nuova gamma di soluzioni,  Enerlin’X, studiate per aumentare il livello di performance dell’impianto e per massimizzarne la semplicità di installazione e configurazione. E, ovviamente, tutte queste soluzioni possono essere adottate in progetti di retrofit di impianti esistenti, i quali come sappiamo costituiscono un’ampia parte del business oggi per gli installatori elettrici.

Quali saranno le ulteriori evoluzioni che nei prossimi anni interesseranno il segmento dell’energia in Italia?

Sicuramente il recepimento da parte del nostro paese della Direttiva Europea 27/2012 attraverso il DLegs 102/2014, aprirà agli attori della filiera  nuovi scenari ed opportunità.   Fra questi cito ad esempio l’obbligo per  tutte le grandi imprese (nella definizione UE) e le PMI “Energivore” ad effettuare diagnosi energetiche. La prima entro il 5 dicembre 2015 per poi ripeterla almeno ogni 4 anni. Ciò le spingerà ad intervenire laddove indicato dall’audit energetico. In alternativa, saranno dispensate dall’obbligo le imprese certificate ISO 50001, ovvero quelle che attuano un piano di “miglioramento continuo” della loro efficienza energetica.

E tutte le altre aziende invece?

Non saranno sottoposte ad obblighi normativi, ma potranno usufruire di incentivi se decideranno di effettuare diagnosi e riqualificazioni come previsto per le grandi aziende. Un altro esempio: tutti i condomini ed edifici polifunzionali con riscaldamento centralizzato, sono tenuti, entro il 1 gennaio 2017, ad installare un sistema di contabilizzazione individuale dei consumi e relativa termoregolazione nei diversi locali. Questi sono solo semplici esempi, studi recenti, tuttavia, indicano che nei prossimi  anni gli investimenti indotti dalle leggi e norme per l’EE, raddoppieranno il volume di affari conseguente.

 

I rapporti con la distribuzione “La Distribuzione per Schneider Electric – spiega Marchi Boschini – è da sempre il canale privilegiato di accesso al mercato a cui riconosciamo un ruolo chiave nell’ambito della filiera del materiale elettrico. Un altro canale importante che agisce sulla vendita in modo trasversale è quello della Prescrizione, attività che ci vede anche qui ingaggiati da lungo tempo in percorso di sensibilizzazione ai temi legati all’Efficienza Energetica e all’utilizzo di “prodotti intelligenti”. Qual è l’approccio verso il canale distributivo, così strategico per voi? Il tutto è basato su un rapporto win- win, dove tutta la filiera è coinvolta e sviluppa un’azione efficace a difesa del valore.  Nella distribuzione un importante ruolo lo gioca il servizio che viene erogato quotidianamente al mercato. Cosa intende per “servizio”? Il distributore deve certamente assicurare quelli basic, come il servizio logistico ed amministrativo, ma deve anche accompagnare e valorizzare le nostre proposte garantendo un adeguato supporto tecnico al mercato in tutte le fasi di confronto con i clienti, quindi pre, durante e post vendita. L’aspetto maggiormente caratterizzante della nostra proposta di marketing si identifica nel saper rendere disponibile non solo prodotti, ma anche una serie di plus quali strumenti tecnici, percorsi formativi, servizi di assistenza, parte integrante della nostra offerta, che possono aumentare il valore della proposta che il distributore stesso rivolge al cliente.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here