Barcella Elettroforniture

Un nuovo lay out per il magazzino

0
585

Il magazzino centrale e automatizzato di Barcella Elettroforniture ha appena concluso la seconda “release”, raddoppiando i magazzini verticali e aggiungendo una macchina di taglio cavi. L’investimento ritorna in 5-6 anni, ma i buoni frutti si vedono fin da ora: il titolare Guido Barcella  ha infatti iniziato fra il 2009 e il 2010, a rivedere la struttura dei propri magazzini, nella direzione di centralizzare la logistica e introdurre in modo massiccio l’automatizzazione. Il grosso investimento si è rivelato lo strumento adatto per venire incontro alle richieste degli installatori e alla crescente proposta delle aziende, oltre che alle esigenze dell’e-commerce e a quelle dell’espansione geografica del gruppo. Secondo Barcella “Con una logistica così strutturata il magazzino centrale è ora in grado di contenere una gamma completa di prodotti. Nel settore elettrico i prodotti e le gamme si sono moltiplicati e per questo il distributore deve offrire un servizio adatto”.

 

Quindi è tutto automatico adesso?

Tutto no, ma non ce n’è bisogno. Una ampia sezione del magazzino è costituita da porta-pallet di tipo tradizionale, dove sono stoccati prodotti a rotazione media e dimensioni medie. È gestita dal personale e non dalle macchine, perché qui si movimentano grandi volumi. Abbiamo altre due aree gestite in modo tradizionale, quella dei “lunghi”, canale, blindati e portacavi di difficile ingombro e l’area dei prodotti “fuori standard”, come i quadri già montati che non stanno su scaffale.

Fin qui il tradizionale. E la parte automatizzata?

Sono due, la prima è quella del settore dei cavi, dove si trovano 2200 bobine, due macchine per il taglio automatizzato e la macchina traslatrice per il trasporto. La seconda area è quella dei 12 magazzini verticali, 49 piani per 750 Kg ciascuno, che gestiscono i prodotti di piccole dimensioni e rotazione medio-alta, in sostanza il cuore del nostro mondo, quei 7-8000 articoli di gamme civili, quadretti e cassette di derivazione che devono avere disponibilità immediata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here