Prodotti nati per proteggere

Zotup si occupa di sistemi qualificati nell’ambito della protezione dai fulmini e della protezione da sovratensioni di apparecchiature elettriche ed elettroniche in grado di offrire ottime prestazioni tecniche ed estrema semplicità di installazione.

Zotup è presente da 30 anni sul mercato ed è una realtà italiana nata a livello familiare grazie alla passione del titolare per la materia cresciuta negli anni: si è così creata una delle poche aziende italiane non generalista del settore. La progettazione, la realizzazione e la vendita di scaricatori da sovratensione hanno costituito il core business societario portando l’azienda a diventare una società di prima grandezza nel mercato italiano con importanti slanci internazionali. Ci ha parlato della realtà aziendale Stefania D’Ippolito, responsabile marketing e comunicazione dell’azienda.

Per cosa si differenziano i vostri prodotti da quelli dei vostri competitor?

“La nuova famiglia di scaricatori Zotup, che continua a essere caratterizzata dal colore giallo, porta sul mercato la tecnologia sviluppata in quattro anni e mezzo di ricerca e sviluppo e supportata da oltre 330 test di sviluppo in laboratorio. Con ben 4 brevetti internazionali, i prodotti Zotup costituiscono di fatto il nuovo stato dell’arte nelle protezioni da sovratensioni per i circuiti di alimentazione in bassa tensione e sono il punto di partenza della strategia di prodotto in Italia e all’estero. La nuova famiglia di scaricatori non ha bisogno di fusibile di back-up/sostegno fino a 125 A di interruttore di rete ed è dotata di indicatore progressivo delle prestazioni. Questi elementi semplificano quindi la manutenzione, facilitando così la scelta di un’eventuale sostituzione, riducono i tempi di cablaggio e permettendo un grande risparmio economico. Gli scaricatori Zotup sono contraddistinti da un Pollution Degree 3 che li rende idonei ad essere installati in condizioni gravose: concentrazione di polveri conduttive, vapori, condensa, salinità”.

Per quali applicazioni sono destinati i vostri prodotti?

“La nuova gamma Zotup è un’intera famiglia di prodotti. Buona parte di essi può sostituire i precedenti prodotti ancora sul mercato, ma le prestazioni sono nettamente maggiori. Ad esempio questi prodotti sono in classe di prova I e II, un unico scaricatore protegge da scariche dirette ed indirette, oltre alle 3 caratteristiche sopra citate e brevettate. Tutta la gamma Zotup è per la BT, diverse sono le applicazioni, dall’industriale al terziario e ospedaliero, dal fotovoltaico all’eolico, dalla protezione per circuiti LED a quella per data center. Poi vanno ricordate le applicazioni più particolari, quelle per esempio per ponti radio e antenne, linee di segnale, linee dati e cablaggio strutturato. Non da ultima la gamma per la protezione in media e alta tensione”.

Stefania D’Ippolito, responsabile marketing e comunicazione Zotup “I rapporti con il trade si possono rafforzare solo con il costante supporto: con il termine ‘supporto’ si intende costante presenza nella scelta dello scaricatore adatto ad ogni esigenza del cliente finale. Il campo degli scaricatori di sovratensioni è molto ostico e complesso, il giusto apparecchio per la situazione specifica non è scontato. Sicuramente la soddisfazione del cliente finale è l’obiettivo di tutti, quindi trovare il prodotto giusto è un must”

Quali strategie commerciali avete attuato nei confronti del trade? E come potreste definire il rapporto tra la vostra azienda e il canale distribuzione?

“I rapporti con il trade si possono rafforzare solo con il costante supporto: con il termine ‘supporto’ si intende costante presenza nella scelta dello scaricatore adatto ad ogni esigenza del cliente finale. Il campo degli scaricatori di sovratensioni è molto ostico e complesso, il giusto apparecchio per la situazione specifica non è scontato. Sicuramente la soddisfazione del cliente finale è l’obiettivo di tutti, quindi trovare il prodotto giusto è un must. Un team di tecnici Zotup è preposto a questo tipo di attività in modo da poter fornire in modo costante la consulenza necessaria. Un altro anello della catena che collega il fornitore al distributore è l’aggiornamento costante. Spesso un prodotto a basso indice di rotazione perché idoneo a situazioni particolari può essere dimenticato dal venditore. Un costante aggiornamento è sicuramente di aiuto, questo avviene anche grazie ad un’iniziativa da poco attivata in azienda chiamata Zotup Academy che prevede formazione per progettisti, ma anche installatori, forza vendita interna ed esterna dei distributori. Le acquisizioni e riorganizzazioni nel mondo della distribuzione cui si è assistito nell’ultimo anno, hanno comportato cambiamenti strategici per il brand. Abbiamo deciso di rafforzare i rapporti con i leader della distribuzione, senza ovviamente trascurare le realtà più piccole”.

 

Come viene caratterizzata la presenza dei vostri prodotti presso i punti vendita?

“La distribuzione di materiale elettrico è il canale utilizzato e offerto agli installatori per la valutazione e acquisto dei nostri prodotti. Gli accordi di collaborazione che stipuliamo con i nostri distributori ci garantiscono visibilità, grazie a strategie di co-marketing. Questi elementi ci consentono, innanzitutto, di gestire i processi logistici di entrata e uscita delle merci con particolare attenzione all’ottimizzazione del reintegro delle stesse, inoltre ci consentono di mettere in atto promozioni. Offrire una promozione al distributore per collaborare al sell out dei prodotti diviene fondamentale. Con il termine promozione non si intende solo un abbassamento di prezzo, che comporterebbe una lotta di prezzi, ma combinazioni di prodotti e gadget che incentivano la scelta del proprio marchio. Grazie ai contratti di co-mkt possiamo contare su una certa visibilità anche all’interno dei punti vendita, attraverso video in loop, rollup, presenza sugli house organ dei distributori e sezioni di formazione ai venditori interni ed esterni oltre che agli installatori. Infine la partecipazione alle fiere rafforza i rapporti ottenendo al tempo stesso maggiore visibilità. La reciproca collaborazione può solo che portare a rapporti più saldi e duraturi”.

 

L 3/30 230 t ff è uno scaricatore di sovratensioni con tecnologia a limitazione idoneo per le scariche indirette ed ha il suo impiego tipico all’interno dei sottoquadri di bassa tensione. Le caratteristiche di questo scaricatore, così come quelle dell’intera gamma di energia in bassa tensione, sono le seguenti: 1)Indicatore di stato a tre livelli colorati con indicazione progressiva della prestazione che conduce al vantaggio di ottimizzare tecnicamente ed economicamente la decisione relativa alla sua sostituzione e inoltre, nelle versioni dotate di contatto di scambio per la segnalazione remota di allarme, il contatto viene attivato quando le prestazioni sono ridotte al minimo (completamente giallo). L’allarme remoto è quindi di tipo preventivo in quanto lo scaricatore è ancora attivo ed in grado di proteggere seppur con prestazioni minime; 2) Funzione Fusibile Integrata (ff) in caso di guasto in corto circuito dello scaricatore. La novità assoluta della gamma ZOTUP è costituita dal disconnettore interno, che è in grado di interrompere il circuito sia nei processi “lenti”, sia in quelli “istantanei”. Grazie alla Funzione Fusibile Integrata (ff) di ZOTUP, con interruttore di linea ≤ 125 A non occorre più inserire ulteriori limitazioni di sovracorrente in serie allo scaricatore; 3) La custodia speciale consente di soddisfare la classificazione “Pollution Degree 3”: inquinamento conduttivo o non conduttivo, che diventa conduttivo in occasione di condensa, elevata presenza di polveri, vapori o salinità

Come è organizzata la vostra azienda?

“La società ha sede a Bergamo dove si trovano gli uffici tecnici, commerciali, marketing e amministrativi. La produzione Made in Italy ed il magazzino organizzato in modo flessibile e dinamico, consentono consegne celeri. La distribuzione dei prodotti ZOTUP® su tutto il territorio nazionale avviene entro 24 ore per e per le isole 48 ore. Per garantire la massima velocità nelle consegne vengono gestite spedizioni dirette presso cantieri, utilizzatori finali e filiali”.

(Antonia Lanari)

 

 

 

 

 

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Watt Elettroforniture © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2016 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151